in

Milano Wine Week, dal 6 al 13 ottobre l’eccellenza fa tappa al Just Cavalli


Dal 6 al 13 ottobre 2019 a Milano la protagonista sarà la Wine Week, che celebrerà il nettare degli dei per tutta la settimana con un programma colmo di degustazioni, cene esclusive, tasting in giro per la città, come nell’esclusiva location Just Cavalli Milano di viale Camoens/Torre Branca, dove, all’ora dell’aperitivo ci si darà appuntamento per assaggiare calici di vini bianchi, rossi, bollicine, accompagnati dai deliziosi appetizer dello chef del locale più elegante della città.
Tante le cantine e i brand coinvolti e il pubblico verrà accompagnato nel percorso degustativo che coinvolgerà tutti i sensi.
Ogni serata sarà diversa, tra vini di vario tipo, provenienti da aziende vitivinicole del nostro territorio, o vini firmati da grandi stilisti , internazionali, in abbinamento agli assaggi delle prelibatezze della tradizione mediterranea e del mondo.
Il 7 ottobre protagonista sarà Alberto Fiori, che è solito dire….”La terra parla e noi l’ascoltiamo”. L’azienda agricola Valdamonte è una della più antichedella Valle Versa in Oltrepò Pavese e raccoglie il lavoro di diverse generazioni della famiglia Fiori. Questa esperienza ricchissima nella coltivazione della vite è stata trasmessa ad Alberto, che ha continuato il lavoro in azienda, attento a ricercare metodi colturali che riducessero al minimo l’impatto ambientale dei vigneti, posti in ottime posizioni soleggiate, tra i 300 e i 350 metri s.l.m. Nel 2009 ha aperto la Cantina Valdamonte che produce vini legati alla tradizione identitaria dell’Oltrepò Pavese da uve croatina, barbera, pinot nero, uva rara e riesling.
Il giorno 8 sarà la volta di Argentina, Uruguay, Cile con Vinos De PotreroMalbec 2017 – Mendoza Argentina, Bodega Garzon Reserva Tannat 2017 – Uruguay- La Reserva De Caliboro Erasmo Cabernet Merlot 2010 – Cile.
Il 9 Ottobre sarà il turno di De Plano, dal Friuli Venezia Giulia una produzione di nicchia con un focus assoluto sulla qualità. Derivano rigorosamente da uve tratte dai vigneti dell’azienda. La passione per la terra e la competenza delle mani che la coltivano e che ne nutrono il frutto, portano i vini De Plano alla loro piena espressione.
Il 10 verrà presentato GL’OR, Maschio dei Cavalieri, uve che rappresentano il cuore del territorio, raccolte con passione per produrre Prosecco DOC e DOCG. In versione Black è Pinot grigio spumantizzato, equilibrio tra tradizione e innovazione, ideale da abbinare con pesce e carne bianca. Glor White è la purezza autentica del Prosecco, spumante fino e leggero, dallo scintillante colore dell’oro, ideale per l’ora dell’aperitivo.
Il giorno 11 Ottobre ci sarà il brand Coppola e il suo Rosè Licuti, Alezio Rosato, che ha ricevuto diversi diploma di merito e certificati di onore. Non mancherà il Tafuri Passito, Negroamaro e primitivo, sempre firmato Coppola.
Il 12 Ottobre protagonista sarà Tenuta Degli Dei di Roberto e Tommaso Cavalli, ovvero l’eccellenza in ogni bottiglia, vini prodotti in un’area collinare attorno a Panzano in Chianti, dove le viti producono da sempre vini di eleganza e profondità, che tengono alta la reputazione della Toscana nel mondo. Oggi questi vini hanno dato vita all’IGT Toscana Tenuta degli Dei, uno dei tesori di questa zona. Il 13 Ottobre seguirà la degustazione di Vini firmati Villa Branca, prodotti nel Chianti, dove la Famiglia Branca ha ridato lustro a una dimora producendo vini, olio, Vin Santo. Tra i vini, i tipici ricchi di Sangiovese, il Chianti Classico d’annata, il Riserva e il VinSanto.

Press Office
Francesca Lovatelli Caetani

lovatelliccaetani@gmail.com

Dai un voto all'articolo!

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

Alberto Salaorni & Al-B.Band, tanti concerti ad ottobre 2019

7/10 Fidelio Milano fa muovere a tempo The Club – Milano ed al mixer ci sono Ale Bucci e Filippo Marchesini