in

Luca Guerrieri: un remix per “Waves”, “Nightmares” su vinile… E al lavoro su “Timeless”

Anche se come ogni dj Luca Guerrieri non può far ballare le persone, ovvero esprimersi al 100%, il dj producer toscano sta vivendo un periodo davvero produttivo dal punto di vista musicale. Ad esempio, anche se “Nightmares” è uscito da poco, sta già lavorando ad un nuovo album: “Timeless”.

Esce poi oggi il suo remix per “Waves” di Ross Roys, sulla sua DVS Records. Sono diventato donatore di sangue, un’esperienza bellissima che consiglio a tutti”, racconta Luca Guerrieri. “Così, dopo una donazione, senza pensarci troppo ho scritto che avrei realizzato un remix a chiunque avesse iniziato a donare sangue”. Ross Roys ha risposto affermativamente, anche se alla fine la donazione non l’ha fatta proprio lei. “Ci ho provato, ma sono troppo piccolina e non sono stata accettata…. mio marito invece si, per cui ho avuto questo bellissimo regalo, un remix di Luca”.

Tra l’altro per “Nightmares” c’è un’altra bella novità. Il disco è disponibile anche su Bandcamp e verrà stampato anche su vinile in edizione limitata.

“Nightmares” è un disco interamente strumentale. E’ un viaggio musicale elettronico decisamente personale attraverso il difficile periodo che stiamo vivendo. Tra pandemia e impossibilità di vivere insieme l’energia della musica, gli artisti come Guerrieri non possono smettere di creare dando vita a sonorità che non possono essere serene. Perché la musica, ogni tipo di musica, è sempre meglio del silenzio. “Nightmares” arriva pochi mesi dopo “Home Made”, disco interamente prodotto ‘in quarantena’ uscito a metà maggio 2020.

La musica di Luca Guerrieri su Spotify con la playlist Music Choice:

Ross Roys – Waves – Luca Guerrieri remix (DVS Records):

LUCA GUERRIERI MEDIA INFO HI RES PHOTOS
http://lorenzotiezzi.it/luca-guerrieri-dj/

Dai un voto all'articolo!

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

La parola ad Icio Franzoni (Royal Management): “Gli eventi torneranno ad emozionare”

Credere nel futuro, Cortina lo dimostra col suo solito charme