in

Luca Guerrieri, esce “Crescendo”, dall’album Timeless (in uscita a maggio 2021)


Venerdì 26 febbraio 2021 su YouTube, a questo link – https://youtu.be/lorpQ-QjYvM – e sulle piattaforme musicali arriva “Crescendo”, il nuovo singolo di Luca Guerrieri, dj producer toscano conosciuto in tutto il mondo per successi come “Tears” (suonata anche nel main stage del Tomorrowland) ed “Harmony” (battezzata da Pete Tong nel suo programma su BBC Radio 1).

“E’ la traccia più epica del mio nuovo album ‘Timeless’, che uscirà nel maggio 2021. In ‘Crescendo” si sentono forte archi e fiati, mentre il basso ha sonorità elettroniche, quelle che contraddistinguono le mie produzioni più recenti”, racconta luca Guerrieri, che è in un periodo davvero molto prolifico. Nel 2020 ha pubblicato ben due album, “Home Made” e “Nighmares” e in questo periodo, oltre che lavorare ai brani del suo “Timeless”, sta collaborando con la cantautrice italo inglese Meri. “Sarebbe bello poter fare ascoltare ‘Crescendo’ a Ibiza, al tramonto, magari a Dalt Villa… Siccome però non è ancora possibile, intanto la propongo nei vari dj set online. I primi feedback sembrano buoni: è piaciuta al britannico Stuart Millar AKA Heliotype, ad Andrea Belli, che l’ha proposta in 105 InDaKlubb su Radio 105. Federico Scavo invece l’ha suonata durante un dj set speciale per il suo compleanno. Un brano come ‘Crescendo’ potrebbe avere anche una versione cantata e potrebbe pure essere remixata per essere ballata nei club”.

Come sempre, più che guardare al mercato e alle tendenze, Luca Guerrieri fa la sua strada. “Negli anni ho trovato il mio stile musicale. Credo sia sempre riconoscibile e spero non sia monotono, perché ogni brano è diverso. Chi la fortuna di trovare il proprio sound e la costanza di portarlo avanti, nel mondo forse una sua fan base può costruirsela. Rincorrere invece ogni volta il sound del momento è l’unico modo per arrivare sempre secondi e pure di non essere soddisfatti pienamente quando arrivano i risultati”.

In effetti la musca di Luca Guerrieri è davvero difficile da identificare, visto che attraversa tutti o quasi i diversi generi di elettronica, ma senz’altro l’intensità e la resa sonora sono una caratteristica comune delle sue produzioni.

Negli anni Luca Guerrieri ha remixato brani di decine di artisti internazionali tra cui Bob Sinclar, Marshall Jefferson, Sidekick, Dirty Vegas, Watermat, Roland Clark (…). Ha poi dato notevoli frutti la lunga collaborazione di Luca Guerrieri con Federico Scavo. Tra le tante tracce di successo ci sono “Strump (Blow It)”, “Bug”, “Que Pasa”, “Balada”. Insieme a Shorty (Radio Deejay, m2o), Luca ha invece coprodotto “Canta Canta”, “Vazilando” ed “El Sonido”, mentre con Tommy Vee “Bang Bang” e “Press Play”.

Dai un voto all'articolo!

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

LaBottega – Lainate (MI): la cucina italiana d’autore e la pizza gourmet

Happy Birthday Ben Dj! Ed il successo di “Nell’Aria” continua