in

“Techno Harmony (My Love)”, torna il brano (rework) che ha segnato un’epoca

“Techno Harmony (My Love)” è il rework del classico di Mario Più del 2000 uscito su etichetta BXR che ha segnato un epoca nei club di mezza Europa. Il remake del pezzo nasce da un’idea dei “7mq” (Dino Brown & Eddy Rox) coadiuvati da Mario Più, con l’intento di farne una versione decisamente più attuale. La parte rappata da Vise, la voce del leggendario Principe Maurice (già presente nella prima versione cantata del singolo originale) e la produzione finale del Dj Maxwell, donano al pezzo la stessa atmosfera magica dell’originale ma lo rendono al contempo molto più moderno e accattivante. La canzone è uscita Venerdì 9 Aprile su etichetta “Mind The Floor” distribuita da Sony Italia ed è stata da subito molto apprezzata da tutti gli appassionati di musica Dance.

Abbiamo chiesto a Dino Brown com’è nato il pezzo.
“Il disco nasce da un’intuizione avuta insieme ad Eddy Rox (7mq) nel nostro piccolo studio romano di solo sette metri quadri (da quello deriva lo pseudonimo).
Da appassionati della progressive/dream anni 90, pensavamo da tempo di fare un rework di “Techno Harmony” già da diverso tempo. Dopo numerosissime prove, abbiamo creato una bozza strumentale che nella versione iniziale era decisamente più pop. Abbiamo mandato una bozza a Vise (rapper molto attivo anche nel campo della dance, voce di numerosi successi in questi ultimi anni) che, inventandosi un rappato/cantato adagiato sulla melodia ci ha stregato sin da subito. Una volta spedito il disco a Mario Più anche lui non ha avuto dubbi: lo facciamo uscire subito!”

E Principe Maurice quando è subentrato?
“Il Principe è entrato quasi immediatamente perchè, in accordo con Mario Più, abbiamo pensato che sarebbe stato magnifico che Maurice ricantasse il pezzo ad hoc per questa versione e cosi è stato

Il tutto condito è stato “condito” da Dj Maxwell.
Maxwell è un caro amico e uno dei dj/producer che più stimo in assoluto. Gli feci ascoltare la versione definitiva di “Techno Harmony” che era molto più pop/dance e, innamorato anche lui del pezzo, ha deciso di metterci il suo tocco personale. Ne è uscito un lavoro secondo noi magnifico, ballabile e radiofonico allo stesso tempo, emozionante e con un bellissimo tiro.

Dove troviamo Techno Harmony?
Praticamente ovunque: Spotify, Itunes, Google Play, Amazon Music, TIMMUSIC e in tutte le piattaforme esistenti.

Uscirà una versione extended anche per tutti i dj?
Più in là sicuramente la faremo uscire, sperando che si torni a ballare prestissimo. Non vedo l’ora di provarla in pista!

Dai un voto all'articolo!

2 points
Upvote Downvote

Total votes: 2

Upvotes: 2

Upvotes percentage: 100.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Gary Caos: Punto Caos, “She Drives Me” e tanto ritmo

Meri, ecco “Tonight”, il nuovo singolo dall’album “Feelings”