in

Luka J Master e Mr. Esse presentano il nuovo singolo “Love Me”. L’intervista

Come è nata “Love Me”?
Eravamo in studio, stavamo provando dei giri di accordi e siamo stati catturati del suono e dall’atmosfera del loop che avevamo creato. Abbiamo contattato diverse cantanti, poi Afrogoldie c’ha catturato con la sua voce: si sposava perfettamente alle sonorità.

Il vostro pezzo in pochissimi giorni ha raggiunto migliaia di plays su Spotify, che effetto vi fa?
Ci sentiamo sorpresi, molto felici e motivati: e ci da la giusta carica per andare avanti.

Come mai avete scelto la Keep Records come etichetta?
Abbiamo scelto la Keep Records perché avendo già collaborato in passato ci siamo sentiti a nostro agio. La reputiamo una tra le etichette più serie ed efficienti per noi producers.

Da quanto tempo fate i dj? Prima di fare questo mestiere cosa avete fatto?
Io, Luka J Master, faccio il dj dal 1989: a soli 14 anni, tra studio e compiti iniziavo i miei passi in una radio locale e sono diventato un punto di riferimento nelle dancefloor siciliane.
Mr. Esse invece dal 2005, prima lavorava come metalmeccanico, adesso è un affermato dj nelle dancefloor della Sicilia.

Quali sono le vostre tracce che finora vi hanno dato più soddisfazione?
Le tracce che ci hanno soddisfatto sono “Crush”, nonchè il remix ufficiale di Jennifer Page uscito nel 2019 e “Sleeping Satellite”, cover uscita nel 2020 suonata in molte radio e inserite in varie compilation: le due tracce sono state cantate da Serenù, moglie di Mr. Esse.

Un dj italiano che stimate moltissimo e perché
Su questa domanda siamo d’accordo entrambi su Molella in quanto si distingue per il suo sound.

Un dj internazionale che stimate e perché
Ci piace molto Purple Machine per il suo sound, ha portato la new disco come novità anche in Italia come genere musicale che combina sonorità e ritmiche anni 80.

Il pezzo che non manca mai in un vostro dj set
Per me (Luka J Master) non può mancare “Rock This Party” di Bob Sinclair.
Per Mr. Esse “Jealousy” di Martin Solveig.

Il vostro sogno nel cassetto?
Diventare dj di fama internazionale.

Progetti immediati subito dopo “Love Me”?
Abbiamo diversi progetti musicali già pronti in studio, da pochi giorni è uscito “Loose” cantato da Sam Downson.

Con chi vorreste collaborare in futuro? Cantante o dj?
Non abbiamo nessuna preferenza particolare, siamo aperti a tutti i tipi di collaborazione. Certo un big come cantante o come collega dj non ci dispiacerebbe!

Dai un voto all'articolo!

0 points
Upvote Downvote

Total votes: 0

Upvotes: 0

Upvotes percentage: 0.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

La community di Jaywork Music Group fa ballare. E cresce

Ross Roys, tra Ibiza Stardust Radio e “@ the WindoW” va avanti, a ritmo di techno e tech house