in ,

Mr. Scarybox rinnova la sua collaborazione al progetto musicale Future Kids nel brano “PSY KIDS”

Mr. Scarybox torna con i Future Kids e Jean Marie con la track “PSY KIDS” che vanta due featuring d’eccezione: Akon e Mack 10 per salvare i mari dalla plastica.

PSY KIDS” è una track innovativa che mixa tre stili differenti, con parti vocali e melodiche che oscillano tra R&B e Hip Hop per poi esplodere in un drop Psy Trance, pubblicata da Sony Music Italy lo scorso 24 dicembre.

“Crediamo fortemente che l’innovazione nel mondo della musica sia necessaria per portare il nostro lavoro e i nostri brani a un livello superiore e per diversificarci da tutti i brani rilasciati nei mesi precedenti da altri artisti.”

“PSY KIDS”
Future Kids & Jean Marie “PSY KIDS” Feat. Akon & Mack 10          
Alleko, Aloisi, Avp, Blondex, Creatures Ferris, Davemax, Dj Frenz, Farkas, Frances Leone, Javi Guzman, Joe Bertè, JP Sax, Kill The Frequency, Lil Van, Malvar, Manu P, Markhese, Mirko Alimenti, Mr. Scarybox, Niko Marke, Raxx, Red Death, Sweiz

Tra i partecipanti al progetto:

Fabio Sgreva a.k.a. Mr. Scarybox è un deejay italiano di origine vicentina classe 1989. I suoi set spaziano dalla musica Commerciale e Dance fino ad arrivare anche all’ Electro House e alla Psytrance. Vincitore di 3 DJ Contest uno di questi organizzato dalla Pioneer Italia. Negli ultimi anni ha suonato in Club di fama internazionale come il Kalypso, il NOA Beach Club, l’Euphoria, il Ministry of Sound solo per citarne alcuni. Recentemente è stato invitato all’ADE (Amsterdam Dance Event) come dj ufficiale per l’evento Billboard Radio China World Tour.

Benvenuto Mr. Scarybox

PSY KIDS” è una traccia davvero innovativa, un mix tra generi diversi: R&B, Hip Hop e Psy Trance, puoi dirci qualcosa in più?

Noi come Future Kids abbiamo sempre tentato di osare nei nostri progetti, il motivo è che mettiamo assieme artisti di ogni genere e proviamo a inserire una piccola parte di ciascuno all’interno dei nostri lavori. 

FUTURE KIDS” è un progetto discografico diverso da altri, cosa vuol dire per te farne parte?

Io sono stato uno dei primi artisti ad aderire a questo progetto quando mi è stato proposto, il motivo principale è che finalmente grazie alla musica potevo realmente aiutare le persone, soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo passando. Io confido che in futuro questo gruppo, i “Future Kids”, possa creare dei veri e propri eventi benefici il cui ricavato venga destinato alle persone in difficoltà.

Quanto è importante per te la componente sociale del progetto?

Come ho detto nella precedente domanda per me è la parte più importante. Sapere di fare la differenza anche se piccola vale più di qualsiasi altra cosa per me.

Lascia un messaggio ai nostri lettori: “Molti artisti spesso non si rendono conto di che potere ha l’arte, la musica nel mio caso. Puoi far unire, fare piangere, far abbracciare, fare innamorare e a volte come questa anche aiutare migliaia di persone. Se siete padroni di un’arte, se avete un talento e qualcuno disposto ad ascoltarvi che siano poche o tante persone avete una responsabilità, usatela al meglio e non solo per scopi personali. Mi verrebbe da citare una frase dell’amichevole Spider-man di quartiere ma forse è un po’ troppo pretenziosa. Quindi mi limiterò a dire che: non serve per forza un grande eroe, ne bastano anche tanti di piccoli per fare qualcosa di grande.”

Follow Mr. Scarybox on
Facebook
Instagram
Spotify

Mr. Scarybox

FUTURE KIDS” è un progetto discografico, ideato da Jean Marie Dj/Produttore e Ancestrale A&M, affinché con il contributo di vari professionisti, come quelli di dj, produttori, cantanti, cantautori e studi di produzione, attraverso la creazione di un nuovo brano “PSY KIDS”, si favorisca una raccolta fondi per eliminare la plastica nei mari.

Dai un voto all'articolo!

1 point
Upvote Downvote

Total votes: 1

Upvotes: 1

Upvotes percentage: 100.000000%

Downvotes: 0

Downvotes percentage: 0.000000%

Pequod Acoustics regala il biglietto per ISE – Barcelona, visite a Firenze ed un video in grado di emozionare

Sandro Murru Kortezman: “Power” supera i 50.000 ascolti su Spotify